Kazan, l’aeroporto del record

L’aeroporto internazionale di Kazan nel 2017 ha raggiunto il record nella storia del traffico passeggeri. Lo scalo ha servito circa 2,6 milioni di persone, il 37% in più rispetto al
Kazan, l’aeroporto del record
27 gennaio 10:37 2018 Stampa

L’aeroporto internazionale di Kazan nel 2017 ha raggiunto il record nella storia del traffico passeggeri. Lo scalo ha servito circa 2,6 milioni di persone, il 37% in più rispetto al 2016 e il  traffico passeggeri nelle direzioni internazionali è raddoppiato.

Il maggior numero di passeggeri riguarda i voli nazionali sulla rotta Mosca – Kazan – Mosca – (1,3 milioni di persone, il 27,6% in più rispetto al 2016). Forte la  crescita  rilevata verso San Pietroburgo (+43,2%), Gelendzhik (+87%), Ufa (+121,5%), Nizhnevartovsk (+25,4%) e Mineralnye Vody (+8,1%).

Nel 2017 sono state aperte  7 nuove rotte verso  Noyabrsk, Salekhard, Naryan-Mar, Novy Urengoy, Kaliningrad, Riga e Pardubice (Repubblica Ceca) e sono stati ripristinati i voli per la località turca di Bodrum. Oggi la rete di collegamenti dell’aeroporto di Kazan conta 72 direzioni, 37 delle quali internazionali. Nel  corso dell’anno sono previsti nuovi voli diretti per Minsk, Tbilisi, Batumi e Yerevan. (M.K.)

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author