Warning: session_start(): open(/tmp/sess_51u1glo4nopjkp2cmpkctlcvv4, O_RDWR) failed: Disk quota exceeded (122) in /home/eurasiat/public_html/wp-content/plugins/wp-csv/wp-csv.php on line 77
Kondratiev-Terracciano, più Krasnodar tra Italia e Russia - eurasiatxeurasiatx

Kondratiev-Terracciano, più Krasnodar tra Italia e Russia

Feb 19, 2018 10:30 am

L’Italia è il quinto partner commerciali della regione

 

 

Un incontro ben shedulato al Russian Investment Forum a Sochi ha permesso a Veniamin Kondratiev di chiedere una ulteriore partecipazione delle imprese italiane nella Regione del Kasnodar. Lo scorso anno l’interscambio diretto con l’Italia ha raggiunto quota 1 miliardo di dollari e la Repubblica intende incrementare ulteriormente il dialogo economico attraverso una legislazione fiscale e bancaria che consenta vantaggiosi investimenti italiani soprattutto in ambito agricolo (serre, catena del freddo e logistica). La posizione geografica del Krasnodar è strategica per ridurre la distanza distributiva verso la Siberia e per rifornire di prodotti ortofrutticoli le grandi città, abbandonando la coltivazione tradizione “en plain aiere” e sviluppando coltivazioni in serre.

Una migliore certezza sul raccolto e soprattutto la coltivazione lungo tutto l’anno solare consentirebbe al Kasnodar di diventare attore fondamentale nel settore agroalimentare.

Noi abbiamo bisogno di partner affidabili” ha precisato Kondriatev, riferendosi anche ai recenti interessi manifestati da fondi di investimento italiani nel settore della produzione ortofrutticola e della logistica. Ma il Capo della Regione ha chiesto anche un coinvolgimento maggiore delle imprese italiane nell’edilizia, dove il Paese è alle prese con un piano di crescita che si estende complessivamente su 4,6 milioni di metri quadrati e dove mancano soluzioni innovative sia rispetto ai materiali di pregio sia rispetto alla manodopera da rifinitura. Il Krasnodar spera di poter discutere pertanto della nascita di una Academy che consenta alle professioni italiane di formare in loco competenze e professionalità oggi non presenti.

Il tessuto industriale italiano presente in Krasnodar è oggi costituito da 6 imprese a cui stanno per aggiungersi 4 aziende vitivinicole: in questo ambito il Krasnodar è stato invitato a Sochi per presentare le migliori best practices della Federazione.

Source URL: http://eurasiatx.com/kondratiev-terracciano-piu-krasnodar-tra-italia-e-russia/?lang=it