La Georgia mette in cassaforte la sufficienza energetica

Premier Bakhtadze: trovato accordo con Gazprom
La Georgia mette in cassaforte la sufficienza energetica
12 marzo 13:15 2019 Stampa

I negoziati tra le autorità di Tbilisi e la compagnia energetica russa Gazprom si sono conclusi con un accordo basato sull’indipendenza energetica della Georgia e sull’introduzione di condizioni migliori per il paese caucasico. Lo ha dichiarato il primo ministro, Mamuka Bakhtadze, ad una conferenza stampa organizzata oggi poco prima dell’inizio della riunione parlamentare attualmente in corso. “Le consultazioni con Gazprom sono giunte al termine. L’accordo è assolutamente in linea con i principi espressi dal ministero dell’Economia georgiano: l’indipendenza energetica del paese e l’introduzione di condizioni contrattuali più vantaggiose”, ha detto il premier.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author