La quadratura del cerchio versione May: fine libertà movimento. Autonomia da Bruxelles. Niente dazi

L’accordo “impossibile” al vaglio dei paesi Ue.
La quadratura del cerchio versione May: fine libertà movimento. Autonomia da Bruxelles. Niente dazi
23 novembre 11:30 2018 Stampa

Theresa May difende di fronte alla Camera dei Comuni l’accordo con l’Ue sulla Brexit: accordo che “metterà una volta per sempre fine alla libertà di movimento, alla giurisdizione della Corta europea” sul Regno Unito e all’invio di vaste somme di denaro verso Bruxelles” e che “onora la volontà espressa dal popolo britannico nel referendum”. E che, nel contempo, assicurerebbe la cooperazione coi 27 sul terreno della sicurezza e dei rapporti commerciali “senza dazi”.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author