Lavori stagionali: il credito agricolo cresce del 50%

Le nuove politiche di credito hanno permesso di sfondare la quota dei 100 miliardi di rubli
Lavori stagionali: il credito agricolo cresce del 50%
10 maggio 12:45 2016 Stampa

Sono stati pubblicati ieri i dati del Ministero dell’Agricoltura della Russia che mostrano il quadro riguardo al credito sui lavori stazìgionali. Il monitoraggio operativo nel complesso agro-industriale a evidenziato che in un solo anno il credito è aumentato del 50% raggiungendo quota 103 miliardi di rubli. Il controllo ad opera del servizio di controllo del ministero dell’Agricoltura hanno preso in esame il periodo che va dal 5 maggio 2015 fino allo stesso giorno dell’anno corrente, lasso di tempo in cui Rosselkhozbank ha concesso finanziamenti pari 71,5 miliardi di rubli (+55% su base annua) mentre Sberbank ha elargito prestiti emessi per 31.69 miliardi di rubli (+41% su base annua). In generale in tutto il 2015 alle imprese e organizzazioni agicole è stato concesso un credito per il lavoro stagionale sui campi pari a 262.7 miliardi di rubli, di cui 190 miliardi da Rosselkhozbank e 72,8 miliardi da Sberbank.

Lo stesso Putin, in occasione della sua Linea diretta con il Paese (appuntamento annuale in cui risponde alle domande di cittadini, che quest’anno hanno superato la quota dei 3 mln), ha sottolineato che la “scelta di introdurre l’embargo sull’importazione di prodotti stranieri non è stata solo una misura in risposta alle sanzioni dell’occidente, ma anche per supportare la produzione interna. Nell’ultimo anno l’agricoltura è cresciuta del +4%, e non dimentichiamo che 40 milioni di russi lavorano nel settore primario. Man mano che il mercato verrà riempito dalle merci di produzione nazionale anche il dato dell’inflazione calerà”.

Print this entry

view more articles

About Article Author

Davide Lonardi
Davide Lonardi

Giornalista iscritto dall'Ordine Nazionale dal 2011, nutre una particolare passione per il mondo dell'editoria online. Collabora con diverse testate occupandosi anche di strategie di marketing e di personal branding sul web

View More Articles