Le auto Avtovaz volano in Cina

La società prevede un'esportazione di 25mila auto nel 2017
Le auto Avtovaz volano in Cina
05 giugno 14:00 2017 Stampa

Quest’anno la russa Avtovaz ha in programma di esportare diverse centinaia di automobili in Cina. Lo ha annunciato ai giornalisti Nicolas Maure, l’amministratore delegato della casa automobilistica.

Al momento, secondo Maure, l’Avtovaz starebbe portando avanti dei negoziati non solo con la Cina, ma anche con la kazaka Bipek-auto. Il progetto dell’azienda è quello di iniziare ad esportare nel Paese del Dragone il modello Leda 4×4, nonostante la società abbia ridotto le proprie previsioni di export per il 2017 da 30mila a 25mila veicoli.  Secondo l’amministratore delegato, la previsione è stata formulata nel contesto di un mercato debole in Kazakistan, dovuto alla tassa di utilizzazione introdotta l’anno scorso.

Le vendite in Russia, però, sembrano seguire un trend positivo per l’azienda. Le previsioni di vendita, infatti, sono aumentate a oltre 300mila vetture. L’Avotvaz, ha dichiarato Maure, ha addirittura stipulato un accordo con i tassisti di Yander Taxi e Uber per l’utilizzo delle proprie auto. “Innanzitutto vogliamo che le auto Lada (il marchio con cui vengono vendute in Europa i veicoli della Avtovaz) siano presentate sotto forma di una flotta di taxi – ha annunciato l’amministratore delegato – . Siamo felici di firmare accordi con Yandex e Uber”.

Altovaz, inoltre, in questo periodo verrà definitivamente capitalizzata. L’Alliance Rostec Auto B.V e la Renault, infatti, acquisteranno il 99 percento della società entro fine luglio. Ad annunciarlo il capo della Rostec, Sergei Chemezov: “A luglio, la seconda fase della capitalizzazione verrà completata quando i nostri debiti nei confronti della Renault (51 miliardi  e 32 milardi di rubli) saranno convertiti. Così noi avremo il 25 percento delle azioni e la Renault il 75 percento“.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Nicole Volpe
Nicole Volpe

View More Articles