Le sanzioni di Bruxelles non colpiscono la Germania

Volano gli scambi tra Germani a Russia
Le sanzioni di Bruxelles non colpiscono la Germania
05 marzo 15:10 2018 Stampa

Gli scambi tra Germania e Russia sono cresciuti significativamente, per la prima volta in cinque anni, nel corso del 2017. Secondo l’Ufficio federale di statistica tedesco, le esportazioni (tedesche in Russia) sono arrivate a quota 25,9 miliardi di euro (quasi tre volte quelle dell’Italia), mentre le importazioni hanno complessivamente superato i 31 miliardi di euro. L’incremento è del 20,2% sul versante delle esportazioni e del 18,7% su quello delle importazioni. La Germania ha esportato macchinari per 5,7 miliardi di euro, auto e ricambi per un valore di 4,1 miliardi di euro, prodotti chimici per 2,9 miliardi di euro.

Nel corso del 2017 la Germania ha dunque recuperato una importante fetta dell’interscambio che aveva raggiunto nel 2012 (38,1 miliardi di euro).

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author