Lezione di storia

Mosca commenta, documenti alla mano, l’equazione “Russia 2018 - Olimpiadi III Reich”
Lezione di storia
29 marzo 22:26 2018 Stampa

Il ministro degli Esteri britannico Boris Johnso, dopo aver paragonato la Coppa del Mondo FIFA in Russia ai giochi olimpici del 1936 nel Terzo Reich, ha annunciato che per questo i funzionari e i membri della famiglia reale non verranno in Russia per la Coppa.

La portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova,, oggi ha recplicato con “Signor Johnson, di cosa sta parlando?” per poi introdurre una lunga lista di autorevoli esponenti della Gran Bretagna presenti ai Giochi olimpici del 1936. Ecco la lista fornita dalla Zakharova: lord P. Laverstock, Presidente del Comitato Olimpico Nazionale della Gran Bretagna; E. Hanter, Segretario Generale del Comitato Olimpico Nazionale della Gran Bretagna; lord Aberdar , lord D. George Bergley il Marchese d’Exeter sir N. Curtis Bennet , W. Jones, Segretario Generale della Federazione Internazionale di Pallacanestro; Sir W. Burton, presidente della International Sailing Federation; Major H. Smith, Segretario della International Sailing Federation.

“Ciò significa che queste persone hanno preso parte ad eventi ufficiali legati alle Olimpiadi, erano negli stadi e all’inaugurazione, e hanno attivamente comunicato con Berlino nel 1936 e con la burocrazia locale” ha chiosato Zakharova, con un chiaro affondo sull’attuale stato delle relazioni tra Mosca e Londra.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author