Lukoil, completato posizionamento Eurobond

Il prestito obbligazionario da 1 Mld di dollari era stato classificate "BBB-" da Fitch e S&P
Lukoil, completato posizionamento Eurobond
03 novembre 12:45 2016 Stampa

La società petrolifera russa Lukoil ha annunciato il completamento del prestito obbligazionario per un importo totale di 1 miliardo di dollari. La notizia è stata resa nota attraverso un comunicato stampa della società, dove è stat comunicato che le obbligazioni sono state emesse per un periodo di 10 anni con un tasso cedolare del 4,75% annuo. Il ricavato del collocamento verrà usato dalla società per scopi aziendali tra cui il rifinanziamento del debito esistente. Le obbligazioni sono state emesse dal Lukoil International Finance BV; in precedenza erano state classificate “BBB-” da Fitch e S&P, tra le più importanti agenzie di rating del mondo.

Lukoil vende la sua benzina in 59 regioni russe attraverso una fitta rete di stazioni di servizio ed è presente anche in altri paesi (Azerbaigian, Bielorussia, Bulgaria, Cipro, Repubblica Ceca, Croazia, Estonia, Finlandia, Georgia, Italia, Lettonia, Lituania, Repubblica di Macedonia, Moldavia, Polonia, Romania, Serbia, Stati Uniti d’America, Ucraina e Ungheria). Fondata nel 1991 dalla fusione di 3 aziende statali energetiche siberiane (Langepasneftegaz, Uraineftegaz e Kogalymneftegaz), alla fine del 2004 possedeva 5.405 stazioni di servizio.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Davide Lonardi
Davide Lonardi

Giornalista iscritto dall'Ordine Nazionale dal 2011, nutre una particolare passione per il mondo dell'editoria online. Collabora con diverse testate occupandosi anche di strategie di marketing e di personal branding sul web

View More Articles