Limitazioni alla proprietà straniera dei media russi: è legale. Così ha stabilito la Corte Suprema della Russia

Gen 18, 2019 9:24 am

Tetto invalicabile: 20%.

La legge che limita la proprietà straniera dei media in Russia al 20% è legale, lo ha stabilito oggi la Corte Costituzionale del Paese.

Benchè le principali partecipazioni estere nelle società editoriali russe abbiano già dismesso la loro presenza a partire dal 2016, la Corte Costituzionale russa ha definitivamente “costituzionalizzato” l’intento del Cremlino che nello scorso biennio si è mosso per stringere il controllo sul settore dei media (già pesantemente regolamentato) . Le società di comunicazione di proprietà di stranieri avevano tempo fino al 2017 per modificare la struttura proprietaria in linea con la legislazione che il presidente della Federazione Vladimir Putin aveva firmato nel 2014.

Gli editori stranieri ancora presenti sul territorio per il tramite di società di diritto russo ma a capitale straniero non potranno esercitare la proprietà sui media media, nemmeno sotto forma di proprietà intellettuale. La decisione della Corte assevera la legittimità della soglia minoritaria invalicabile del 20% in quanto “progettata per impedire l’influenza strategica estera e il controllo esterno dei media”.

Pertanto le restrizioni (contestate) sono “costituzionalmente ammissibili”.

Tuttavia la Corte ha ordinato ai legislatori russi di chiarire alcune imprecisioni che non “corrispondono alla Costituzione”, definendo e distinguendo la valenza di editore “fondatore” da quella di editore operativo.

Inoltre, la Corte ha osservato e dichiarato che non è chiaro se i “cittadini russi con doppia cittadinanza” possano ma  non debbano sottostare alla limitazione del 20% .

La Corte Costituzionale si è pronunciata definitivamente oggi a seguito di una controversa procedura di ricorsi contro sentenze di  tribunali arbitrali che avevano dichiarata illegittima la quota del 49 % posseduta da un cittadino russo-olandese in una stazione radio.

Source URL: http://eurasiatx.com/limitazioni-alla-proprieta-straniera-dei-media-russi-e-legale-cosi-ha-stabilito-la-corte-suprema-della-russia/?lang=it