L’ingresso bielorusso nell’Organizzazione mondiale del Commercio

Incontro finale a Minsk il 2 novembre
L’ingresso bielorusso nell’Organizzazione mondiale del Commercio
16 ottobre 11:27 2018 Stampa

E’ in corso a Vitebsk “la settimane dell’OMC” propedeutica all’ingresso della Bielorussia nell’Organizzazione. La settimana di tavoli settoriali di lavoro è finalizzata alla esatta comprensione di tutte le “questioni e implicazioni” derivanti dell’adesione all’OMC e vi partecipano esperti internazionali e nazionali, specialisti del commercio estero, rappresentanti del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Bielorussia, associazioni imprenditoriali e presidi di istituti di istruzione superiore. L’adesione della Bielorussia all’OMC è una delle priorità della politica  e “consentirà alla Bielorussia di garantire condizioni di scambio stabili e prevedibili con i paesi della comunità internazionale e investitori. Sulla strada dell’adesione rimane da districare l’accordo russo-bielorusso per la fornitura di prodotti petroliferi rendendolo omogeneo al quadro regolamentare richiesto dall’OMC. L’incontro per la decisione finale si terrà nella capitale bielorussa il 2 novembre prossimo, subito dopo la sessione di lavoro denominata “Assistenza al governo della Repubblica di Bielorussia per l’adesione all’Organizzazione mondiale del commercio”. Quest’ultima sessione è finanziata dal governo russo ed è implementata dal Programma di sviluppo delle Nazioni Unite in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Bielorussia.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author