L’Italia cambia le regole di accreditamento dei tour operator russi

Il Consolato italiano a Mosca vuole ridurre il rischio di errato accreditamento per le aziende che, secondo la legge russa, non sono tour operator
L’Italia cambia le regole di accreditamento dei tour operator russi
08 giugno 15:07 2018 Stampa

Il Consolato Generale d’Italia a Mosca ha stabilito nuove regole di accreditamento dei tour operator russi. E’ quanto annunciato dall’Enit (Agenzia nazionale del Turismo).

“Il Consolato Generale d’Italia a Mosca ha deciso di adeguare la procedura per l’accreditamento degli operatori turistici ai sensi dell’articolo 45 della Regolazione UE sul Codice Visti. In particolare, il provvedimento è stato adottato per ridurre al minimo il rischio di errata attribuzione di accreditamento per le aziende che, secondo la legge russa, non contano come tour operator” ha spiegato il Consolato Generale. Altri obiettivi di questo aggiornamento sono: verificare
periodicamente la sussistenza dei requisiti necessari ai sensi del citato art. 45 del Codice Visti per mantenere l’accreditamento; accertare l’esistenza di
meccanismi di controllo interni per contrastare il fenomeno della contraffazione dei visti; istituire una collaborazione strutturata con i tour operator per lo
sviluppo di sinergie di settore.

La procedura di accreditamento è aperta ai tour operator che siano in possesso del numero identificativo di Tour operator “outgoing” attribuito dalle competenti Autorità della Federazione russa e che abbiano: un’assicurazione aggiuntiva specifica per casi di rimpatrio in situazioni di emergenza; uno o più contratti validi con partner commerciali stabiliti nell’ UE che offrono alloggio e altri servizi nell’ambito di un viaggio combinato; abbiano uno o più contratti validi con compagnie di trasporto o con piattaforme on-line per acquisto di titoli di viaggio di andata e di ritorno.

Le nuove regole di accreditamento entreranno in vigore tra settembre e dicembre 2019.

 

 

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author

Nicole Volpe
Nicole Volpe

View More Articles