Mattarella a Tblisi: bene avvicinamento Georgia a Nato e Ue

Incontro con Margvelashvili. Accordo di libero scambio e liberalizzazione visti
Mattarella a Tblisi: bene avvicinamento Georgia a Nato e Ue
17 luglio 10:38 2018 Stampa

Un partner affidabile per l’Italia, l’Unione europea e la Nato: questo è la Georgia. Il presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella,  al termine di un colloquio con il presidente georgiano Giorgi Margvelashvili ha espresso al Presidente georgiano “la convinzione dell’Italia del rispetto della sovranità e delle integrità territoriale della Georgia e  l’apprezzamento per l’attenzione, la fiducia, la passione con cui la Georgia guarda verso l’Unione Europea”. Lontano dallo spirito di Helsinki, Mattarella ha parlato di due importanti risultati bilaterali: l’entrata in vigore dell’Accordo di Associazione che comprende un’area di libero scambio e la liberalizzazione dei visti di breve periodo”. misura fortemente sollecitata dall’Italia nell’ambito dell’Unione Europea”.

Infine Mattarella ha sottolineato  il contributo georgiano che dà insieme all’Italia in Afghanistan e  il  crescente di avvicinamento della Georgia alla Nato”.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author