Maxi privatizzazioni, Mosca vende i suoi diamanti

Ceduto il 10,9% della società russa Alrosa, colosso mondiale dei diamanti
Maxi privatizzazioni, Mosca vende i suoi diamanti
12 luglio 15:09 2016 Stampa

52,2 miliardi di rubli (737 milioni di euro, al cambio attuale) per la cessione del 10,9% del capitale di Alrosa, che lavora un quarto del totale dei diamanti presenti sulla terra. Questa è una delle prime maxi privatizzazioni che Mosca utilizza per “finanziare il deficit di bilancio”. Lo ha detto ai giornalisti il capo della Agenzia delle proprietà federali Dmitry Pristanskov. “Il prezzo delle azioni è stato pari a 65 rubli ad azione (0,918 euro)”, ha aggiunto in una conferenza stampa sui risultati del collocamento, iniziato mercoledì scorso.

Secondo il ministro dello Sviluppo Economico Alexei Ulyukayev “circa il 60% del portafoglio degli ordini era coperto da investitori stranieri. Tra loro ci sono aziende provenienti da Europa, Stati Uniti, Emirati Arabi Uniti. Il Fondo russo di investimenti diretti (RDIF) insieme con i fondi asiatici e del Medio Oriente ha formato quasi un quarto della domanda – ha aggiunto Ulyukayev -. L’interesse nel bene ha superato le nostre aspettative: la domanda totale era superiore all’offerta più di due volte”, ha sottolineato il capo del ministero dello Sviluppo Economico.

Ma Alrosa, colosso dei diamanti, nel quale la quota statale è ora scesa a 33,1%, è solo il primo passo. “È la prima operazione di questa cosiddetta privatizzazione su larga scala” ha dichiarato il primo vice primo ministro Igor Shuvalov. Le principali operazioni di privatizzazione nel 2016 si terranno nella seconda metà dell’anno; riguarderanno la compagnia petrolifera Bashneft, Sovcomflot. Il governo sta inoltre lavorando con potenziali investitori su Rosneft, ha detto il primo vice primo ministro della Federazione. Obiettivo? Mille miliardi di rubli, ossia poco più di 14 miliardi di euro. “Nel caso di successo per la privatizzazione di importanti attività pubbliche nel 2016 il bilancio federale riceverà fino a un trilione di rubli” ha dichiarato Ulyukayev.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles