Medvedev: manterremo i sussidi statali alle imprese

Il primo ministro russo è intervenuto alla fiera agroindustriale "Autunno d'oro"
Medvedev: manterremo i sussidi statali alle imprese
06 ottobre 10:02 2016 Stampa

Il governo russo prevede di mantenere le sovvenzioni al settore agricolo al livello attuale, nonostante il budget limitato. Così il primo ministro della Federazione Russa, Dmitry Medvedev, ha dichiarato durante il suo discorso alla cerimonia di apertura della 18esima edizione della fiera agroindustriale russa “Autunno d’oro“. L’evento è organizzato dal ministero dell’Agricoltura della Russia e si tiene dal 5 all’8 ottobre a Mosca negli spazi del Centro espositivo panrusso (Vystavka Dostizheniy Narodnogo Khozyaystva – VDNKh), nel nord-est della città.

“Il governo farà tutto il possibile per fornire risorse adeguate – ha detto Medvedev -. Nonostante una situazione di bilancio non positiva, ci aspettiamo di continuare il prossimo anno a finanziare l’agricoltura allo stesso livello di come abbiamo fatto quest’anno”. Il primo ministro ha aggiunto che il governo sta lavorando sulla possibilità di introdurre sussidi anche per l’industria lattiero-casearia.

E riguardo a qualche dato sulla situazione attuale dell’agricoltura della Federazione, Medvedev ha parlato del grano e del record di raccolto che si prevede quest’anno. “Alla data del 4 ottobre scorso, si contavano già circa 112 milioni di tonnellate di grano raccolto. Entro la fine della stagione ci aspettiamo di raccogliere 115 milioni di tonnellate, un record da oltre 25 anni e record assoluto nella storia dell’agricoltura della Russia”, ha detto Medvedev.

Quest’anno la manifestazione “Autunno d’oro” riunisce 2.500 partecipanti provenienti da 63 regioni della Russia. Tuttavia è presente anche un’area internazionale rappresentata da imprese provenienti da Abcasia, Bielorussia, Ucraina, Germania, Italia, Regno Unito, Paesi Bassi, Giappone e altri.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Anastasia
Anastasia

View More Articles