Mercato auto in crisi? Aurus espande rete vendita

Politica controcorrente per il produttore russo di auto premium
Mercato auto in crisi? Aurus espande rete vendita
10 aprile 16:05 2019 Stampa

Mentre molte case automobilistiche affrontano una congiuntura difficile nel mercato dell’auto in Russia, il produttore Aurus istituisce la rete di concessionari nel paese. Gerhard Hilgert, amministratore delegato dell’azienda, crede nella crescita a dispetto dei dati. Attualmente Aurus ha solo due concessionari a Mosca, Avilon e Panavto. “Troveremo un partner a San Pietroburgo e nel sud della Russia”, ha affermato Hilgert, precisando che l’obiettivo vero è la creazione di una rete concessionaria in tutta la Russia. Il produttore di auto russe di lusso entrerà da subito nei mercati asiatici con un motor show diretto, a Pechino o Shanghai. L’azienda ha presentato i suoi prodotti al Salone dell’auto di Ginevra e alla fiera Idex ad Abu Dhabi. Aurus non venderà le proprie vetture all’estero sino al 2021, quando l’impianto in Tatarstan raggiungerà la piena capacità produttiva.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author