Metropolitana di Mosca, due concorsi di architettura per ridisegnarne il look

Si potrà fare domanda per la partecipazione fino al 10 gennaio 2018 e i risultati della competizione saranno annunciati ad aprile. Si svolgerà in due fasi
Metropolitana di Mosca, due concorsi di architettura per ridisegnarne il look
22 novembre 14:17 2017 Stampa

Sarà un concorso internazionale di architettura a determinare l’aspetto di due stazioni della metropolitana di Mosca per il terzo circuito di trasferimento “Nagatinskaya Zaton” e “Klenovy Boulevard”. Lo ha annunciato il capo architetto della capitale Sergey Kuznetsov, riferisce RIA Novosti.

Si potrà fare domanda per la partecipazione fino al 10 gennaio 2018 e i risultati della competizione saranno annunciati ad aprile. Si svolgerà in due fasi.

La prima fase consisterà nell’accettare le domande e selezionare i partecipanti da un portfolio, un saggio e un’esperienza lavorativa pertinente. E il secondo stadio riguarda lo sviluppo delle offerte.

Kuznetsov ha spiegato che nella prima fase saranno selezionati 10 finalisti. Riceveranno una ricompensa monetaria di 400 mila rubli. Dopo la seconda fase, rimarranno solo due partecipanti. Con loro in futuro si concluderanno contratti per lo sviluppo di un progetto per la progettazione di stazioni.

La costruzione della Nagatinskaya Zaton e Maple Boulevard dovrebbe essere completata entro il 2021. La lunghezza totale del TPK sarà di circa 61 chilometri. Ci saranno 32 stazioni su di esso. L’anello della metropolitana collegherà i distretti remoti della capitale l’uno con l’altro. Passerà dalla strada Nizhny Novgorod al villaggio di Nekrasovka e confina con la linea esistente Tagansk-Krasnopresnenskaya, quattro delle sue stazioni saranno situate oltre la tangenziale di Mosca.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles