Ministro Esteri polacco: Fort Trump non deve spaventare i paesi vicini

Nov 2, 2018 9:55 am

Czaputowicz a Minsk rassicura Lukashenko.

Il progetto di ampliamento della presenza statunitense in Polonia è una “reazione alle azioni aggressive della Russia non è una minaccia ai vicini”. Lo ha detto il ministro degli Esteri polacco Jacek Czaputowicz a Minsk in occasione della riunione del Gruppo principale della Conferenza di Monaco sulla sicurezza. Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko si è detto preoccupato per la pianificazione relativa a Fort Trump, volto ad aumentare la presenza statunitense in Polonia. Il presidente bielorusso Lukashenko aveva dichiarato che “i politici in Polonia dicono di voler spendere miliardi per questo Fort Trump” e per questo la Bielorussia “sta discutendo con il suo alleato più importante, Mosca, una risposta adeguata”. Il capo della diplomazia polacca Czaputowicz ha “sottolineato l’obbligo di rispettare il diritto internazionale, e la Russia non osserva questa legge contro l’Ucraina”. Czaputowicz ha sottolineato che la Polonia intende “migliorare le relazioni con i suoi vicini e sta cercando di garantire la sicurezza nella regione”. Sicurezza nella regione dell’Europa orientale, relazioni tra Oriente e Occidente, il processo di risoluzione del conflitto nel Donbass ed energia e sicurezza transnazionali sono i temi più importanti della riunione, in programma ieri e oggi, del Msc Core Group a Minsk.

 

Source URL: http://eurasiatx.com/ministro-esteri-polacco-fort-trump-non-deve-spaventare-paesi-vicini/?lang=it