Mosca festeggia la Giornata della Vittoria

Per la prima volta alla parata sono stati coinvolti due dei nuovi caccia MiG-31K, armati con i nuovi missili ipersonici Kinzhal
Mosca festeggia la Giornata della Vittoria
09 maggio 11:33 2018 Stampa

Oggi la Russia festeggia il 73esimo anniversario della Giornata della Vittoria. Durante la celebrazione, nella spettacolare parata nella Piazza Rossa di Mosca, hanno sfrecciato 75 velivoli militari russi.

Per la prima volta sono stati coinvolti due dei nuovi caccia MiG-31K, armati con i nuovi missili ipersonici Kinzhal, pensati per superare la difesa missilistica. Il missile ipersonico, presentato per la prima volta del presidente russo Vladimir Putin nel discorso del primo marzo scorso all’Assemblea nazionale, può raggiungere una velocità di Mach 10 (10 volte la velocità del suono) ed è in grado di superare tutti i sistemi esistenti di difesa missilistica, armato con testate nucleari e convenzionali. Alla parata erano presenti inoltre velivoli di quinta generazione Su-57, vettori di missili strategici Tu-160, bombardieri Tu-95MS, bombardieri a lungo raggio Tu-22M3, aerei da rifornimento in volo Il-78.

La celebrazione, che richiama la vittoria contro le forze dell’Asse nella Seconda Guerra Mondiale, è “una festa che rimarrà sempre la festa più sacra per tutti”, ha dichiarato Putin. “È stato compiuto l’impossibile. Nessuno ha pensato a se stesso”, ha aggiunto. “Con un assalto risolutivo, venne presa Berlino. “Non permetteremo mai di riscrivere la storia, quando i russi hanno combattuto fino all’ultima goccia di sangue” ha concluso il presidente russo.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author

Nicole Volpe
Nicole Volpe

View More Articles