Mosca, inizia il festival “Il circolo della luce”

L'evento durerà fino al 27 settembre
Mosca, inizia il festival “Il circolo della luce”
25 settembre 14:00 2017 Stampa

E’ giunto alla sua settima edizione il festival “Il circolo della luce” di Mosca. Iniziato il 23 settembre, l’evento offrirà ai visitatori spettacoli di ogni genere per cinque giorni consecutivi, fino al 27 settembre. Saranno sei le sedi in cui si svolgeranno gli eventi del festival, che saranno gratuiti e facilmente accessibili al pubblico.

La cerimonia di apertura dell’evento si è tenuta lo scorso 23 settembre alla torre di Ostankino. In occasione del cinquantesimo compleanno della torre di radiotelediffusione, grazie all’unione di video e luci pirotecniche si è tenuto un vero e proprio spettacolo visivo. Sabato scorso, infatti, sulla torre sono state proiettate immagini tridimensionali di tutti gli edifici più alti di Francia, Emirati Arabi Uniti, Canada, Stati Uniti, Cina, Giappone e Australia, in onore dell’Anno dell’Ecologia indetto in Russia. Allo stesso tempo, sul laghetto sottostante alla torre sono stati installati apparecchi luminosi, fontane e scatole di fuochi d’artificio. Gli ospiti hanno perciò assistito ad uno straordinario spettacolo multimediale che ha unito la luce, i laser, le coreografie delle fontane e dei fuochi, con un grande spettacolo pirotecnico in cielo.

Ogni sera, invece, la piazza Teatralnaya offre agli spettatori due spettacoli di luce a tema (“La meccanica celeste” sulla solitudine e l’amore e “Senza tempo”, storie basate sulle opere di eminenti drammaturghi russi), uno proiettato sulla facciata del teatro Bolshoi e uno sul teatro Maliy. Su entrambe le facciate, poi, nei prossimi giorni verranno proiettate le opere dei finalisti del concorso internazionale Art Vision, che si tiene all’interno del festival.

Nel parco Tsaritsyno ogni giorno dalle 19:30 alle 23:00 i visitatori potranno vedere l’imponente spettacolo audiovisivo “Il palazzo dei sensi” sulla costruzione del Grande Palazzo di Caterina e uno spettacolo affascinante di musica e luce sulle fontane del lago. Proprio in questo parco, stasera il famoso cantante russo Dmitriy Malikov terrà un concerto.

Il festival si concluderà il 27 settembre con un grandioso evento pirotecnico. Questo sarà il primo spettacolo di fuochi d’artificio giapponesi in Russia, che saranno installati nel quartiere Strogino. I fuochi si apriranno a 500 metri di altezza e il diametro delle cupole di luce sarà di circa 240 metri. Per rendere tutto ancora più suggestivo, le strutture pirotecniche saranno installate sui barconi che galleggiano sul corso d’acqua presente nel quartiere moscovita.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Nicole Volpe
Nicole Volpe

View More Articles