Mosca. Scende il costo della vita, risale il costo del mattone

Rapporto Global Living: la Capitale russa al 6° posto nella classifica mondiale dei prezzi per le abitazioni.
Mosca. Scende il costo della vita, risale il costo del mattone
15 aprile 13:13 2019 Stampa

Comperare casa a Mosca rimane un miraggio per molti moscoviti e soprattutto per quei 5, 3 milioni di cittadini che nella Capitale lavorano ma non risiedono e che fanno schizzare gli abitanti della Capitale dai 12,7 milioni ufficiali ai 18 milioni stimati.

L’aumento della domanda abitativa e l’inflazione hanno spinto Mosca nella parte alta della classifica mondiale dei prezzi. La Capitale vive dunque una dicotomia profonda: da una parte scende nella classifica del costo della vita (non compare tra le prime 50 città del mondo) dall’altra conquista le vette della classifica dove più caro è acquistare l’abitazione, con un tasso di crescita dei prezzi all’8,9%, subito dopo Parigi (+9,1%) e poco distante da Madrid (+10,2%). La capitale francese e quella iberica si collocano rispettivamente al 5° e 4° posto nella graduatoria mondiale mentre le prime tre posizioni (dati 2018) sono detenute da Barcellona (+16,9%), Dublino (+11,6%) e Shanghai (+11,2%)

Il rapporto mostrava Barcellona in testa alla classifica di crescita dei prezzi delle case del 2018 al 16,9%, seguita da Dublino con l’11,6% e Shanghai con l’11,2%.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author