Nagorno-Karabakh: incontro a Milano fra ministri Esteri di Armenia e Azerbaigian

Colloqui sul conflitto Nagorno-Karabakh
Nagorno-Karabakh: incontro a Milano fra ministri Esteri di Armenia e Azerbaigian
06 dicembre 10:06 2018 Stampa

I ministri degli Esteri di Armenia e Azerbaigian si sono incontrati ieri a Milano insieme ai copresidenti del Gruppo di Minsk dell’Osce per un nuovo round di colloqui sul conflitto del Nagorno-Karabakh. I due capi delle diplomazie, l’armeno Zohrab Mnatsakanyan e l’azerbaigiano Elmar Mammadyarov, si sono visti nella città italiana alla vigilia della 25ma riunione ministeriale dell’Osce che sancisce la conclusione della presidenza di turno italiana. “Il terzo incontro fra i ministri degli Esteri di Armenia e Azerbaigian è servito a conoscere più a fondo le posizioni e gli approcci reciproci sul processo di pace.

Mnatsakanyan: “Sono state circa tre ore di discussioni molto importanti e utili per una migliore comprensione della posizione altrui. C’è stato un accordo per proseguire i colloqui in questo formato nel prossimo futuro, molto probabilmente il prossimo mese”, ha detto il ministro. Prima dell’incontro, Mnatsakanyan e Mammadyarov hanno avuto degli incontri separati con i co-presidenti del Gruppo di Minsk dell’Osce: Igor Popov, rappresentante della Federazione Russa; Stephane Visconti, per la Francia, e Andrew Schofer, membro dell’organizzazione per gli Stati Uniti; e il rappresentante personale del presidente in esercizio dell’Osce Andrzej Kasprzyk.

 

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author