Nei cieli russi le sanzioni americane non valgono. S7 Airlines riceve il primo Boeing 737 MAX in Russia

L'aeromobile di nuova generazione sarà basato a Novosibirsk.
Nei cieli russi le sanzioni americane non valgono. S7 Airlines riceve il primo Boeing 737 MAX in Russia
17 ottobre 12:58 2018 Stampa

 

Il Boeing 737 MAX (Boeing Company) inizierà a volare questa settimana sulla rotta Novosibirsk-Mosca-Chita saranno i primi a godersi il volo sul nuovo aereo della flotta S7 Airlines. “Manteniamo sempre gli ultimi sviluppi nella tecnologia di produzione e li sfruttiamo continuamente per migliorare ulteriormente il nostro servizio. La compagnia aerea ha già 21 aeromobili Boeing 737 Next Generation nella sua flotta. Il nuovo Boeing 737 MAX, che abbiamo ricevuto oggi dai nostri partner ALC ( società di leasing di aeromobili americana fondata nel 2010), è ancora più confortevole, silenzioso ed ecologico rispetto al suo predecessore “, ha affermato Vadim Khlebanov. direttore Generale di Globus Airline (che opera sotto il marchio S7). Il Boeing arriva direttamente dalla fabbrica del produttore a Seattle, ed è fornito alla compagnia aerea dalla Air Lease Corporation. Il nuovo Boeing 737 MAX consentirà a S7 Airlines di rafforzare la propria posizione come compagnia aerea russa competitiva, con una flotta al cui interno operano già 21 aeromobili Boeing di ultima generazione. Il nuovo Boeing 737 MAX è il primo di 11 di tali aeromobili ordinato da S7 Airlines e saranno consegnati entro il 2020. La guerra commerciale tra America e Russia ha linee di dialogo a prova di inasprimento.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author