Ok ai progetti per le stazioni di Novohohlovskaya e Ostafievo

Moscomarchitecture ha approvato i progetti relativi alle due nuove  stazioni ferroviarie: cubi di vetro e tecnologia
Ok ai progetti per le stazioni di Novohohlovskaya e Ostafievo
31 gennaio 11:38 2018 Stampa

La ferrovia di Mosca apre due nuove stazioni in direzione Kursk: si tratta  in entrambi i casi di edifici a due piani con facciate in vetro trasparente a forma di cubo, risparmio energetico, navigazione interna assistita, gallerie trasparenti di connessione con il corpo principale delle stazioni e piattaforme integrate di interscambio bus-metro-stazione.

La stazione Novokhokhlovskaya aprirà per la fine del  2018 e avrà una superficie di 1580 metri quadrati. L’architetto capo di Mosca, Sergei Kuznetsov, ha indicato per il 2019 l’entrata in funzione della stazione di Ostafievo, la cui facciata sarà in vetro e metallo e avrà una superficie di 1800 metri quadrati.

Il traffico – passeggeri all’ora di punta su Novokhokhlovskaya sarà di settemila persone e quello della stazione di Ostafyevo più di 10 mila persone. (M.K.)

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author