Olanda, “Siamo in guerra”

Ministero difesa olandese contro offensiva informatica russa all’Aja.
Olanda, “Siamo in guerra”
14 ottobre 16:56 2018 Stampa

L’Olanda è coinvolta in una “guerra informatica” con la Russia, dopo aver sventato ad aprile un cyberattacco di Mosca. Lo ha dichiarato il ministro della Difesa, Ank Bijleveld.

A inizio ottobre i servizi segreti olandesi hanno annunciato di aver espulso  nel mese di aprile quattro agenti russi che   preparavano un attacco informatico contro la sede all’Aja dell’l’Opac (Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche).

Secondo le autorità olandesi, gli agenti russi avevano posizionato un veicolo equipaggiato con sofisticate apparecchiature elettroniche nel parcheggio di un albergo vicino alla sede dell’Opac con l’obiettivo di ‘piratare’ il suo sistema informatico.

“Quello che è accaduto è veramente pericoloso”, ha affermato Bijleveld domenica mattina durante una trasmissione sul canale televisivo pubblico olandese Npo 1. Quando un giornalista gli ha chiesto se la situazione attuale tra Olanda e Russia potesse essere paragonata a una guerra informatica, il ministro della Difesa ha risposto “Sì, è così”.

 

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author