Paesi Bassi in Russia, investimenti nelle infrastrutture

Tra le altre opere, l'aeroporto Khrabrovo e lo stadio per i Mondiali 2018
Paesi Bassi in Russia, investimenti nelle infrastrutture
27 ottobre 14:46 2016 Stampa

Il console generale dei Paesi Bassi nella città russa di San Pietroburgo, Hans Wesseling, ha annunciato che le aziende olandesi sono interessate alla collaborazione con le autorità russe per la costruzione di alcune infrastrutture. La dichiarazione del console è stata fatta nel corso della riunione con il vice presidente ad interim del governo della regione di Kaliningrad, Alexander Shenderyuk-Zhidkov.

Le parti hanno discusso principalmente i temi dello sviluppo dei legami culturali e commerciali. In particolare, il console ha precisato l’intezione a partecipare alla realizzazione di alcuni progetti nella città di Kaliningrad come la ricostruzione dell’aeroporto internazionale di Khrabrovo (situato a 17 km a nord da Kaliningrad nell’Oblast’ di Kaliningrad – Russia europea) e quella di uno stadio in occasione della Coppa del Mondo 2018.

“Per la nostra attività potrebbe essere interessante partecipare alla ricostruzione dell’aeroporto di Kaliningrad, così come alla costruzione dello stadio per i Mondiali 2018 e al montaggio di altre infrastrutture”, ha affermato il console olandese a San Pietroburgo Wesseling.

Print this entry

view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles