Parigi val bene una Cina

Ue: intesa per 'accordo globale investimenti' con Cina
Parigi val bene una Cina
27 marzo 12:29 2019 Stampa

La Francia e la Cina si sono dette favorevoli oggi, nel vertice a 4 all’Eliseo, ad un “accordo globale sugli investimenti” fra l’Unione europea e il gigante asiatico. In una dichiarazione congiunta al termine del vertice, Emmanuel Macron e Xi Jinping hanno presentato un testo in cui “i due paesi sostengono la conclusione rapida di un ambizioso accordo globale sugli investimenti fra l’Ue e la Cina, che comprenda l’accesso al mercato e la protezione degli investimenti, in uno spirito di reciproco vantaggio”. La dichiarazione è stata adottata mentre americani e alcuni Paesi europei si dicono preoccupati per le acquisizioni cinesi in Europa e rimproverano a Pechino di non garantire reciprocità.

La cancelliera Angela Merkel,  ha chiesto alla Cina nel vertice a 4 dell’Eliseo una reciprocità con l’Ue nella politica di investimenti.  Anche il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker chiede reciprocità “totale”. “Vorrei  che le imprese europee trovassero lo stesso grado di apertura delle imprese cinesi in Europa. Totale”.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author