I prodotti con durata 30 giorni non possono essere restituiti

"Russia Unita" approva gli emendamenti che vietano la restituzione di prodotti con scadenze fino a 30 giorni
I prodotti con durata 30 giorni non possono essere restituiti
12 ottobre 12:20 2018 Stampa

 

Il partito del Presidente Russia Unita ha approvato gli emendamenti al progetto di legge sulla restituzione dei prodotti delle catene di negozi ai fornitori. Secondo gli emendamenti approvati, tutti i prodotti con scadenza entro i 30 giorni non sono soggetti a restituzione. Lo ha comunicato Andrei Isayev, primo vice segretario di Russia Unita.

IsaYev ha osservato che le modifiche apportate estendono semplicemente l’arco temporale della restituzione che nel testo originario del disegno di legge prevedeva il “divieto di restituzione” ai prodotti con una durata di conservazione di 10 giorni.

Secondo Isayev si tratta di una soluzione è ottimale: ”In questo modo tutti i prodotti freschi sono coperti: pane, latte, latticini, pasticcini, carne e pesce freschi, verdure e frutta. I nostri emendamenti proteggono gli interessi dei produttori nazionali ed evitano tensione per le reti di distribuzione”.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author