Pronti, via! Contrordine: tutti a terra

La prima funivia di Mosca si ferma dopo l'apertura per sospetto attacco informatico.
Pronti, via! Contrordine: tutti a terra
29 novembre 13:20 2018 Stampa

Un attacco informatico ha costretto  i passeggeri  dalla  nuova funivia  moscovita  a sbarcare a  terra. A 48 ore dalla sua inaugurazione è stata presa di mira dai terroristi informatici che stanno facendo evacuare cittadini russi  dai grandi centri commerciali.

Le autorità cittadine avevano  promesso di trasformare il  lungo viaggio da e per lo stadio Luzhniki in una volata  pittoresca di cinque minuti. Ma la promessa del giorno d’inaugurazione (martedì)  ha dovuto lasciare il posto alla realpolitik e piegarsi al diktat della sicurezza che prevede di anteporre la prudenza,  la salvaguardia  e l’incolumità dei passeggeri a qualsiasi altra considerazione. Dopo tutto le   corse  resteranno libere per tutto il  primo mese di attività della navetta e chi è sceso a terra oggi potrà risalirvi domani.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author