Puigdemont vede la luce, la Spagna vede il buio

Puigdemont  lasciare il carcere. Il tribunale superiore dello Schleswig-Holstein ha deciso la libertà condizionata per il leader indipendentista catalano
Puigdemont vede la luce, la Spagna vede il buio
06 aprile 13:53 2018 Stampa

In attesa di un verdetto sull’estradizione Carles Puigdemont torna in libertà alleggerito da un’accusa che secondo i giudici è inconsistente: quella di “ribellione”. Tuttavia i togati non ritengono che in Spagna corra il rischio di una persecuzione politica

Il ministro della giustizia spagnolo Rafael Català ha dichiaratyo che Madrid rispetta la decisione dei giudici tedeschi e che la procedura di estradizione sarà in ogni caso “lunga”.

Anche la giustizia belga ha lasciato in libertà i tre ex-ministri catalani Meritxell Serret, Toni Comin e Lluis Puig. Anche per loro la Spagna chiede l’estradizione.

Dal cuore dell’Europa arriva dunque un durissimo colpo al teorema accusatorio di Madrid contro i leader catalani. Puigdemont può ancora essere estradato a Madrid, ma solo per il reato minore contestato, quello di presunta ‘malversazione di fondi pubblici’ per il finanziamento del referendum di indipendenza del 1 ottobre. I giudici tedeschi hanno dichiarato ‘ammissibile’ questa parte della richiesta di estradizione e decideranno nelle prossime settimane se accettarla.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author