Putin e Novak discutono tagli a produzione petrolio in vista dei colloqui con Opec

La proposta sul nuovo accordo sarà messa sul tavolo per l'approvazione finale a Vienna
Putin e Novak discutono tagli a produzione petrolio in vista dei colloqui con Opec
07 dicembre 12:57 2018 Stampa

Il presidente russo Vladimir Putin ha discusso con il ministro dell’Energia Aleksander Novak la riduzione della produzione di petrolio nell’ambito del nuovo accordo Opec+, prima della partenza per Vienna. Lo ha dichiarato oggi il portavoce del Cremlino, Dmitrij Peskov. “Putin ha ripetutamente tenuto incontri con Novak, soprattutto per discutere delle questioni che erano incluse nell’agenda del  vertice dell’Unione economica eurasiatica, ma anche i temi che riguardano Vienna sono stati certamente discussi”, ha dichiarato Peskov ai giornalisti. Peskov non ha tuttavia fornito alcun commento sulla posizione russa (favorevole ad un taglio del 30% della produzione) né sul possibile accordo. Questa settimana, gli stati membri dell’Opec e i produttori non appartenenti al cartello stanno negoziando l’accordo nella Capitale austriaca.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author