Putin: non permetteremo mai di riscrivere la storia dell’Europa

Inizia la Parata per il Giorno della vittoria II Guerra mondiale
Putin: non permetteremo mai di riscrivere la storia dell’Europa
09 May 10:14 2018 Print This Article

“Non permetteremo mai di riscrivere la storia” della Seconda guerra mondiale in Europa, quando i russi “hanno combattuto fino all’ultima goccia di sangue”. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, alla Parata del 9 maggio sulla Piazza Rossa che celebra la vittoria sulla Germania nazista.

“Una festa che rimarrà sempre la festa più sacra per tutti”, ha dichiarato Putin. “È stato compiuto l’impossibile. Nessuno ha pensato a se stesso”, ha aggiunto. “Con un assalto risolutivo, venne presa Berlino”, ha proseguito Putin, mettendo l’accento sul fatto che oggi si moltiplicano i tentativi di cancellare la memoria di quanto fatto.

E nonostante quello che Putin indica come “egoismo, aggressivo nazionalismo” imperante, “la Russia è sempre pronta al dialogo”.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author