Putin parla al Paese: vogliamo supportare la produzione interna

Il presidente Putin ha affermato che nell'ultimo anno l'agricoltura è cresciuta del +4% e 40 milioni di russi lavorano nel settore primario
Putin parla al Paese: vogliamo supportare la produzione interna
14 aprile 11:19 2016 Stampa

È iniziata da pochi minuti la quattordicesima Linea diretta con il presidente Putin. Nei giorni scorsi sono arrivati più di 3 milioni di domande, tramite call center, internet, sms, ma anche e-mail e videomessaggi.

La prima domanda a Putin arriva tramite una videochiamata da una ragazza di Omsk di nome Ekaterina.

“La nostra scelta di introdurre l’embargo sull’importazione di prodotti stranieri – ha detto il presidente Putin – non è stata solo una misura in risposta alle sanzioni dell’occidente, ma anche per supportare la produzione interna. Nell’ultimo anno l’agricoltura è cresciuta del +4%, e non dimentichiamo che 40 milioni di russi lavorano nel settore primario. Man mano che il mercato verrà riempito dalle merci di produzione nazionale anche il dato dell’inflazione calerà”.

E sulla domanda sui prezzi dei prodotti agroalimentari nella Federazione, il presidente ha rassicurato il Paese che si verificherà una stabilizzazione degli stessi. “La crescita dei prezzi dei prodotti alimentari è stata sostanziale“. Ma questo, secondo il presidente, è da collegare alle sanzioni imposte alla Federazione a cui la Russia ha risposto con restrizioni sulle importazioni di prodotti alimentari dall’estero.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles