Putin revoca sanzioni adottate contro la Turchia

Imposte dopo abbattimento jet russo da parte di aviazione turca
Putin revoca sanzioni adottate contro la Turchia
31 May 16:49 2017 Print This Article

Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato oggi un decreto per la revoca della maggior parte delle sanzioni imposte da Mosca alla Turchia nel corso di una grave crisi diplomatica fra i due Paesi. Il decreto autorizza di nuovo le imprese turce attive nei settori edilizio e turistico a fare affari in Russia. Revoca inoltre il divieto per le società turche presenti nel Paese di farvi venire nuovi dipendenti di nazionalità turca.

Putin aveva annunciato a inizio maggio la prossima revoca della quasi totalità delle sanzioni commerciali contro la Turchia, in occasione di una visita a Sochi del presidente turco Recep Tayyip Erdogan. Le sanzioni erano state adottate nel 2015 dopo l’abbattimento da parte dell’aviazione turche di un bombardiere russo alla frontiera siriana, un gesto che aveva provocato una grave crisi tra i due Paesi. Il decreto, che entrerà in vigore dopo la pubblicazione, autorizza inoltre l’ingresso in Russia senza visti per i cittadini di nazionalità turca che effettuano viaggi frequenti in Russia e per gli equipaggi delle compagnie aere che vi si recano per brevi soggiorni.

Eurasiatx/Askanews

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles