Raddoppiato il trasporto di carichi lungo la rotta del Mare del Nord

Un miliardo e 600 milioni l’investimento della Federazione per le 20 nuove navi rompighiaccio
Raddoppiato il trasporto di carichi lungo la rotta del Mare del Nord
01 agosto 10:46 2018 Stampa

Il traffico merci lungo l’arteria di trasporto più settentrionale della Russia sta crescendo a un ritmo costante. Secondo il servizio stampa della compagnia Atomflot, il volume delle merci trasportate lungo la rotta del Mare del Nord nel periodo gennaio-giugno è stato pari a 10,9 milioni di tonnellate, contro le 5,6 della stagione precedente a fronte di una diminuizione di navi rompighiaccio in azione (sono entrate in funzione le navi di ultima generazione in gradi di trasportare fino a 80 mila tonnellate di merci). Si stima che la crescita del traffico merci lungo la nuova rotta continuerà per molti anni e per il 2025 raggiungerà gli 80 milioni di tonnellate.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author