Rimpasto kazako. Una new entry e due valzer

Nuovi ministri degli affari esteri, industria (difesa e aerospazio) e infrastrutture
Rimpasto kazako. Una new entry e due valzer
08 gennaio 11:14 2019 Stampa

Il presidente del Kazakistan Nursultan Nazarbayev ha operato un rimpasto del Governo intervenendo su tre ministeri essenziali.

Nazarbayev ha nominato Beibut Atamkulov ministro degli Affari Esteri, Askar Zhumagaliyev vice primo ministro (con delega alla Difesa e all’Industria aerospaziale) e Zhenis Kassymbek ministro dell’Industria e dello Sviluppo.

Nazarbayev ha sollevato l’ex ministro degli Esteri Kairat Abdrakhmanov dalle sue responsabilità. Il nuovo ministro degli affari esteri Atamkulov è stato trasferito dalla sua precedente posizione di Ministro della difesa e dell’industria aerospaziale.

Kassymbek è stato nominato ministro dell’Industria e delle Infrastrutture dopo la recente ristrutturazione del Ministero che ha inglobato le funzioni del Ministero dello Sviluppo Economico.

Atamkulov, nuovo ministro degli Esteri,  è nato nella regione di Alma-Ata nel 1964 e si è laureato nel 2000 presso l’Università statale di economia e finanza di San Pietroburgo.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author