Rosatom, primo lotto combustibile per centrale nucleare bielorussa

“Impianto  progettato per soddisfare i più moderni standard di sicurezza”
Rosatom, primo lotto combustibile per centrale nucleare bielorussa
27 novembre 12:16 2018 Stampa

La società statale russa per l’energia atomica, Rosatom, ha preparato il primo lotto di combustibile per la centrale nucleare bielorussa in costruzione vicino Astravyets. Lo ha annunciato la società Tvel del gruppo Rosatom in una dichiarazione diffusa oggi. Il combustibile assemblato ha già passato il controllo di qualità presso lo stabilimento di Novosibirsk. Tvel ha aggiunto che la società aveva prodotto 180 blocchi di combustibile per i reattori VVER-1200, che saranno installati nelle unità di potenza della centrale bielorussa, 17 dei quali predisposti per essere tenuti in standby. Il lancio della prima unità di potenza della centrale è previsto per il 2019, mentre quello della seconda è prevista per il 2020. L’impianto è progettato per soddisfare i più moderni standard di sicurezza

 

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author