Russia e Arabia Saudita: azioni comuni per stabilizzare il mercato del petrolio

Si è svolto stamane l'incontro tra i ministri dell'energia di entrambi i Paesi
Russia e Arabia Saudita: azioni comuni per stabilizzare il mercato del petrolio
05 settembre 17:00 2016 Stampa

Russia e Arabia Saudita hanno concordato misure comuni e investimenti a lungo termine con l’obiettivo di mantenere la stabilità del mercato greggio. L’incontro tra il ministro russo dell’Energia Alexander Novak e il ministro dell’Energia e dell’Industria e delle Risorse Minerarie saudita, Khalid Al-Falih, è avvenuto nella tarda mattinata di oggi.  Nella dichiarazione i ministri riconoscono “le attuali sfide nel lato dell’offerta del mercato mondiale del petrolio, nello specifico la maggiore contrazione di investimenti di capitale nell’estrazione del petrolio su scala globale, in particolare nell’esplorazione, e grandi progetti di investimento di massa, che hanno reso il mercato più volatile e dunque insostenibile nel suo complesso, sia per i produttori che per i consumatori”. A questo proposito i ministri hanno osservato “che il dialogo costruttivo e la stretta collaborazione tra i maggiori paesi produttori di petrolio è cruciale per la stabilità del mercato petrolifero, al fine di garantire livelli sostenibili di investimento a lungo termine. Pertanto, i ministri hanno concordato di agire congiuntamente o con altri produttori” dice la nota.

Inoltre i ministri hanno convenuto di “proseguire le consultazioni sulle condizioni del mercato, creando un sistema di monitoraggio congiunto per rivedere continuamente i fondamentali di mercato e raccomandare misure e azioni comuni volte a garantire la stabilità del mercato del petrolio e la sua prevedibilità”, ha detto il documento. La prima riunione del gruppo di lavoro si terrà nel mese di ottobre, quando i ministri dell’energia dei due Paesi si incontreranno in Algeria.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Davide Lonardi
Davide Lonardi

Giornalista iscritto dall'Ordine Nazionale dal 2011, nutre una particolare passione per il mondo dell'editoria online. Collabora con diverse testate occupandosi anche di strategie di marketing e di personal branding sul web

View More Articles