Russia costruirà quattro reattori nucleari in Cina

Firmati quattro contratti fra Mosca e Pechino
Russia costruirà quattro reattori nucleari in Cina
08 giugno 13:51 2018 Stampa

La Russia e la Cina hanno firmato un importante pacchetto di accordi nel nucleare, che prevedono la costruzione in Cina di quattro reattori nucleari per il gruppo pubblico nucleare russo Rosatom. Lo ha annunciato oggi il gruppo.

“I vertici del nucleare russi e cinesi hanno firmato il più importante pacchetto di contratti della storia del partenariato nucleare fra i due Paesi”, ha dichiarato Rosatom in un comunicato, senza precisare scadenze e ammontare dei contratti. Gli accordi sono stati firmati nel corso di una visita del presidente russo Vladimir Putin a Pechino.

I contratti prevedono la costruzione di quattro unità munite di reattori Gen 3+ VVER-1200 – con una capacità di 1.200 megawatt – ovvero il doppio della centrale nucleare esistente di Tianwan e di quella di Xudabao, attualmente in costruzione.

Un altro contratto prevede la fornitura da parte della Russia di equipaggiamento, carburanti e di servizi per un progetto cinese di reattore rapido. Infine, un accordo è stato firmato sulla fornitura da parte russa di generatori termoelettrici per alimentare il programma spaziale cinese, “in particolare in vista dell’esplorazione lunare”, precisa Rosatom.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author