Russia, petrolio: più di 11 milioni di barili al giorno

Queste le dichiarazioni di Kirill Molodtsov, vice ministro dell'Energia della Federazione
Russia, petrolio: più di 11 milioni di barili al giorno
21 settembre 17:30 2016 Stampa

Petrolio, massimo storico raggiunto dalla Russia: più di 11 milioni di barili al giorno. Queste le dichiarazioni di Kirill Molodtsov, vice ministro dell’Energia della Federazione al forum sull’Innovazione petrolio e gas di Tyumen. Il vice ministro russo ha inoltre aggiunto che le stime sul 2016 rimangono invariate: la Russia quest’anno produrrà 540-545 milioni di tonnellate metriche.

Il vice ministro ha anche aggiunto che, a partire da ieri, il volume di produzione della Russia è di 11,085 milioni di barili di petrolio al giorno. Il tutto dopo che il 12 settembre, l’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (Opec) aveva affermato, nel suo Oil Market Report mensile, che la produzione di petrolio russo avrebbe dovuto raggiungere una media di 10,99 milioni di barili di petrolio al giorno nel 2016.

Secondo il ministero dell’Energia, Mosca non vede attualmente prerequisiti per bloccare la produzione di petrolio, ma è pronta a discutere la questione se l’Organizzazione dei paesi esportatori di greggio (Opec) la solleverà.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles