Russia-Ucraina, entra in campo la Nato

Martedì Consiglio dei ministri degli Esteri, invitato l'ucraino Klimkin.
Russia-Ucraina, entra in campo la Nato
29 novembre 13:38 2018 Stampa

Le tensioni tra Russia e Ucraina nel Mare di Azov saranno al centro dei colloqui dei ministri degli Esteri della Nato con il loro omologo ucraino Pavlo Klimkin, la prossima settimana a Bruxelles. Il presidente ucraino Petro Poroshenko ha chiesto ai paesi membri dell’Alleanza di dispiegare navi nel Mare di Azov per sostenere Kiev nella sua crisi con Mosca, dopo lo scontro di domenica scorsa con le forze russe al largo della Crimea.

I ministri degli Esteri della Nato si riuniranno martedì e mercoledì a Bruxelles in un consiglio a cui è stato invitato anche Klimkin. La richiesta del presidente ucraino sarà discussa in questa occasione, ha precisato una portavoce dell’Alleanza Oana Lungescu: “Esiste già una forte presenza della Nato nel Mar Nero, valuteremo.

La cancelliera tedesca Angela Merkel, sollecitata dal presidente ucraino, ha lanciato un apepllo alla ragionevolezza ed ha promesso di affrontare la questione con il presidente russo Vladimir Putin al vertice del G20.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author