Sei miliardi per i mari e oceani europei

Destinati al Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca: la Commissione ha presentato la proposta  di investimento per l’economia marittima per un controvalore di 6,14 miliardi
Sei miliardi per i mari e oceani europei
19 giugno 11:34 2018 Stampa

 

I ministri europei hanno accolto favorevolmente la proposta della Commissione. Il nuovo Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca è parte del quadro finanziario pluriennale 2021-2027, il nuovo bilancio a lungo termine dell’UE che entrerà in vigore il 1° gennaio 2021. La proposta mira a sostenere il conseguimento degli obiettivi della politica comune della pesca (PCP), compresa l’acquacoltura, e l’attuazione della politica marittima dell’Unione, nonché rafforzare gli impegni internazionali dell’Unione in materia di governance degli oceani, in particolare nel contesto dell’agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. La proposta identifica quattro priorità: promuovere la pesca sostenibile e la conservazione delle risorse biologiche marine ; contribuire alla sicurezza alimentare nell’Unione; rafforzare la governance internazionale degli oceani e consentire maggiore sicurezza alla navigazione.

 

 

 

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author