Turismo record in Siberia: è terza dopo Mosca e San Pietroburgo

Le prenotazioni per l'estate 2016 sono aumentate del 99,5%, complice anche la svalutazione del rublo
Turismo record in Siberia: è terza dopo Mosca e San Pietroburgo
17 febbraio 12:19 2016 Stampa

Continuano a crescere i turisti stranieri che scelgono di passare le proprie vacanze in Russia. E se le mete più ambite rimangono le due città più importanti della Federazione, Mosca e San Pietroburgo, chi continua a conquistare consensi è la Siberia che ha fatto registrare un‘impennata di prenotazioni per l’estate 2016 pari al 99,5%.

Lo studio, che è stato effettuato dalla società Momondo Studio e riportato dall’autorevole giornale russo Komersant, ha rilevato che il maggior numero di prenotazioni sono arrivate da viaggiatori provenienti da Germania, Stati Uniti, Danimarca, Norvegia, Israele e Regno Unito. Tuttavia, come osservato nello studio, i viaggiatori stranieri hanno scelto non solo la tradizione popolare Mosca e San Pietroburgo, ma anche le città siberiane specialmente nei pressi del lago Baikal, vicino alla città Irkutsk, nella Siberia meridionale. Oltre alle bellezze paesaggistiche di questa zona, sono cresciute in termini di presenze anche le città di Novosibirsk, Ekaterinburg, Krasnodar, Sochi,Simferopol e Kavminvody.

Le presenze straniere sono infine aumentate del 35% in tutto il territorio della Federazione, come confermato dal noto servizio di comparazione online dei prezzi “Skyscanner“, che oltre ai voli analizza anche per presenze sul fronte alberghiero. Secondo Irina Riabovol, rappresentante della società Momondo, l’aumento della domanda è connesso alla svalutazione del rublo, nonostante i prezzi per i viaggi aerei siano leggermente aumentati rispetto ai valori pre-crisi (ma non equivalente all’aumento dei tassi di cambio, spiega l’esperto).

Print this entry

view more articles

About Article Author

Davide Lonardi
Davide Lonardi

Giornalista iscritto dall'Ordine Nazionale dal 2011, nutre una particolare passione per il mondo dell'editoria online. Collabora con diverse testate occupandosi anche di strategie di marketing e di personal branding sul web

View More Articles