Spief, al via i lavori

Registrati oltre 5mila partecipanti, attesi 39 ministri da 26 Paesi. A rappresentare l'Italia, il ministro Calenda
Spief, al via i lavori
01 giugno 09:00 2017 Stampa

Inizia oggi a San Pietroburgo fino a sabato 3 giugno. Il Forum economico internazionale di San Pietroburgo si terrà all’Expoforum e nella sua 21esima edizione vede come Paesi ospite d’onore l’India e la Serbia, dopo che lo è stata l’Italia lo scorso anno.

All’evento, vetrina economica di una Russia che sta ripartendo sulla via della crescita, sono registrati oltre 5mila partecipanti. Il programma prevede 108 appuntamenti, tra panel, incontri, conferenze, con 500 speaker. Sono attesi 39 ministri da 26 Paesi, oltre a una numerosa presenza governativa russa e delegati da 72 regioni della Federazione. A rappresentare l’Italia, il ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda.

Politica sì, ma non solo. Anche business e commercio saranno protagonisti, come sempre, alla 21esima edizione dello Spief. Oltre 250 capi di aziende dall’estero e 700 numeri uno di società russe. Le aziende italiane saranno ben rappresentate, da Enel e Pirelli, a Generali e Intesa. Tremilacinquecento i giornalisti accreditati, da 35 Paesi.

A margine del Forum, che vedrà anche la partecipazione del presidente Vladimir Putin alla plenaria del 2 giugno, quest’anno spicca un programma culturale particolarmente ricco, con due finestre sull’Italia di tutto rilievo: attesissima la soprano Chiara Taigi, mentre all’Ermitage il 2 giugno va in mostra “Il Giudizio universale” di Giovanni Battista Tiepolo, in prestito da Palazzo Leoni Montanari di Vicenza.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles