Tver, pronti 8,3 mld di rubli per progetti nazionali

Si parte con il progetto "Healthcare" per rafforzare l'offerta medica nella regione di Tver
23 gennaio 14:27 2019 Stampa

La regione di Tver prevede di partecipare attivamente alla realizzazione di progetti nazionali e intende investire più di 8,3 miliardi di rubli per questi scopi nel 2019. Lo ha riferito un portavoce del governo regionale all’agenzia di stampa RIA Novosti. “La regione di Tver parteciperà a tutti e 12 i progetti nazionali, che siamo interessati ad attuare con successo nella nostra regione. Per noi è un’occasione importante per lo sviluppo della nostra economia”, ha dichiarato il governatore regionale Igor Rudenya nel corso del seminario sulla realizzazione del progetto “Healthcare”, che si è svolto presso l’Accademia Russa di Economia Nazionale e Pubblica Amministrazione presso la Presidenza della Federazione Russa (RANEPA) a Mosca.

Secondo Rudenya, gli obiettivi principali del progetto Healthcare nella regione sono lo sviluppo dell’assistenza medica primaria e dell’assistenza sanitaria per bambini, la riduzione delle malattie cardiovascolari e oncologiche, l’introduzione di nuove tecnologie digitali e l’offerta di risorse umane qualificate alle organizzazioni mediche.
Il servizio stampa del gabinetto regionale, inoltre, ha osservato che nel quadro del progetto nazionale “Demografia” si prevede la costruzione di nuovi asili nido, mentre verranno attuate anche misure per sostenere la maternità, l’infanzia e la terza età, rafforzare la salute pubblica e sviluppare lo sport.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Domenico Nucera
Domenico Nucera

View More Articles