Ucraina, Putin e Merkel: necessario mantenere tregua di Pasqua

Berlino esorta a scambio prigionieri
Ucraina, Putin e Merkel: necessario mantenere tregua di Pasqua
09 aprile 21:39 2018 Stampa

Il presidente russo Vladimir Putin e la cancelliera tedesca Angela Merkel hanno discusso al telefono della situazione in Ucraina dove un accordo per riportare il cessate-il-fuoco per Pasqua è entrato in vigore il 30 marzo.

Secondo il Cremlino, “l’importanza del rispetto della tregua di Pasqua è stata notata” così come “i continui sforzi volti ad assicurare gli scambi di ostaggi illegalmente detenuti”.

Merkel e Putin “hanno concordato sul fatto che gli accordi di Minsk devono essere applicati in modo rapido e completo”, che “la recente tregua di Pasqua deve essere mantenuta e che lo scambio di prigionieri deve avvenire”, ha precisato da parte sua Berlino.

Il conflitto che oppone l’esercito ucraino ai separatisti prorussi nell’Est dell’Ucraina ha fatto più di 10.000 morti dal 2014. I combattimenti sono ancora numerosi, nonostante gli accordi di pace di Minsk firmati nel febbraio 2015.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author