Ural Airlines (ri)apre alla Turchia

È il secondo tentativo dopo quello avvenuto agli inizi di agosto interrotto dal tentativo di colpo di stato in Turchia
Ural Airlines (ri)apre alla Turchia
26 agosto 14:51 2016 Stampa

Ural Airlines ha ripreso ad operare voli regolari con la Turchia. Il vettore ha ri-aperto la tratta da Mosca a Bodrum di cui è prevista una frequenza tre volte alla settimana. Secondo quanto reso noto ieri con un comunicato, “la compagnia aerea ha iniziato voli regolari sulla rotta Mosca-Bodrum. Oggi i passeggeri partiti da Mosca sono arrivati in Turchia attraverso un aereo Airbus A321. Questo è stato il primo volo nel quadro della ripresa dei voli regolari per la Turchia“.

Il servizio stampa della compagnie aerea ha fatto sapere che i voli regolari saranno operati il martedì, il giovedì e la domenica. Si noti, tuttavia, che in realtà questo è il secondo tentativo di Ural Airlines di stabilire voli regolari per le destinazioni turche. Già in 7 agosto era stato annunciato l’avvio di un volo settimanale Ekaterinburg-Antalya, annullato  dopo il tentativo di colpo di stato in Turchia, condizione in cui il vettore non era riuscito a restituire il denaro ai turisti.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Davide Lonardi
Davide Lonardi

Giornalista iscritto dall'Ordine Nazionale dal 2011, nutre una particolare passione per il mondo dell'editoria online. Collabora con diverse testate occupandosi anche di strategie di marketing e di personal branding sul web

View More Articles