Warning: session_start(): open(/tmp/sess_1cm5u2kcfqbts7tns4c5bqo7q4, O_RDWR) failed: Disk quota exceeded (122) in /home/eurasiat/public_html/wp-content/plugins/wp-csv/wp-csv.php on line 77
Uzbekistan investe 30 mld nel settore degli idrocarburieurasiatx

Uzbekistan investe 30 mld nel settore degli idrocarburi

Mag 22, 2017 9:00 am

Nel programma sono previsti 74 progetti di rinnovamento tecnologico dei metodi di produzione

L’Uzbekistan è pronto ad investire 30,4 miliardi di dollari, entro il 2021, per la realizzazione di progetti nel settore degli idrocarburi. Ad annunciarlo è stata la holding statale Uzbekneftegaz, che ha avviato il programma  2016-2020 per aumentare la produzione di prodotti di importazione.

Il programma è caratterizzato da 74 progetti di ammodernamento e rinnovamento tecnologico dei metodi di produzione petrolifera e di gas. Tra i progetti, la società ha previsto la costruzione di un complesso industriale di trasformazione del gas nella regione di Surkhandarya e  di una nuova raffineria di petrolio nella regione di Jizzakh. Inoltre, è prevista  la produzione di combustibili sintetici presso il Complesso chimico Shurtan Gas Chemical.

L’Uzbekneftegaz ha la gestione di gran parte del settore degli idrocarburi in Uzbekistan e da anni si è dedicata alla produzione di petrolio e gas nei siti nazionali. L’Uzbekistan, infatti, fa parte di quei Paesi con un alto numero di giacimenti: circa il 60 percento del territorio ha potenziali riserve di petrolio e gas naturale. Proprio per la ricchezza del suo sottosuolo, nel corso degli anni questo Paese ha catalizzato su di sé le attenzioni e gli investimenti di molte aziende straniere, tra cui  le russe Lukoil e Gazprom e China National Petroleum Corporation (Cnpc).

Source URL: http://eurasiatx.com/uzbekistan-30-mld-idrocarburi/?lang=it