Yakutia, energia rinnovabile targata Giappone

L’accordo c’è. E il prossimo anno verrà realizzato. Stiamo parlando del progetto di energia rinnovabile nel villaggio artico di Tiksi che verrà implementato nel 2018 dalla società giapponese Nedo. Lo
Yakutia, energia rinnovabile targata Giappone
25 giugno 10:09 2017 Stampa

L’accordo c’è. E il prossimo anno verrà realizzato. Stiamo parlando del progetto di energia rinnovabile nel villaggio artico di Tiksi che verrà implementato nel 2018 dalla società giapponese Nedo. Lo ha annunciato ai giornalisti il primo vice presidente del governo della Yakutia, Alexey Kolodeznikov.

Nell’ambito dell’accordo con la regione russa di Yakutia, l’azienda giapponese prevede di installare tre turbine eoliche. “L’anno prossimo inizieremo l’installazione di turbine a vento. L’attrezzatura e la tecnologia è completamente giapponese”, ha detto Kolodeznikov.

Secondo il direttore del Dipartimento di Sviluppo di Nedo, Eiichi Homma, dopo una gara in programma per il mese di agosto, il vincitore condurrà uno studio di fattibilità del progetto e procederà poi alla sua attuazione.

“Abbiamo già esperienza nell’Estremo Oriente russo, in particolare nel villaggio di Ust-Kamchatsk della regione Kamchatka, dove ci sono tre turbine eoliche giapponesi. Ma – ha precisato il rappresentante della società -, a differenza del progetto Kamchatka, in Tiksi verrà applicato un sistema di accumulo energetico“.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles