Zona di libero scambio UEE-Vietnam operativa dal 5 ottobre

L'annuncio è stato dato oggi dal vice primo ministro della Russia Igor Shuvalov
Zona di libero scambio UEE-Vietnam operativa dal 5 ottobre
21 settembre 18:30 2016 Stampa

Entrerà in vigore il 5 ottobre prossimo l’accordo per la zona di libero scambio tra l’Unione economica eurasiatica (UEE) e il Vietnam, approvato a febbraio e poi ratificato a maggio di quest’anno. L’annuncio è stato dato dal vice primo ministro della Russia Igor Shuvalov in occasione della riunione odierna della commissione intergovernativa russo-vietnamita.

“Abbiamo discusso la questione più importante e complessa dell’accordo della zona di zona di libero scambio tra Uee e la Repubblica del Vietnam. Sia negli stati membri dell’Uee che in Vietnam sono state finalizzate le procedure nazionali. Confermiamo così che l’accordo entrerà in vigore a partire dal 5 ottobre di quest’anno ” ha concluso. Secondo Shuvalov l’accordo non ha eguali, e ha impegnato le parti per un periodo piuttosto lungo di tempo.

Tra gli accordi più importanti ricordiamo l’accordo tra i ministeri dell’Agricoltura di Russia e Vietnam sui meccanismi di esportazione ed importazione di prodotti marittimi, ed anche quello sulla produzione di veicoli russi nelle fabbriche vietnamite con la possibilità di esportazione degli stessi in tutti i territori Asean con condizioni doganali agevolate.

 

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author

Davide Lonardi
Davide Lonardi

Giornalista iscritto dall'Ordine Nazionale dal 2011, nutre una particolare passione per il mondo dell'editoria online. Collabora con diverse testate occupandosi anche di strategie di marketing e di personal branding sul web

View More Articles